I Cibi Tipici

Il cibo vietnamita è veramente sano?

Il cibo vietnamita è delizioso ed è spesso citato come una delle cucine più salutari del mondo...

Il cibo vietnamita è delizioso ed è spesso citato come una delle cucine più salutari del mondo. Per assicurarsi che fosse vero, abbiamo parlato con Antoine Yvon, la nutrizionista capo dell’ospedale CMI di Ho Chi Minh City. Finalmente saprete se tutti quei panini “banh mi” sono buoni per voi, se dovreste bere il brodo del vostro pho o meno, e il nome di un “super frutta” del Vietnam.

Il cibo vietnamita è veramente sano?

I/ Il beneficio per la salute di una dieta alimentare vietnamita

1. Qual è la Sua opinione professionale generale sul cibo vietnamita? È sano come il pensiero della gente?

Il cibo vietnamita è uno dei più salutari ed equilibrati del mondo. Essendo un professionista, ho visto che i piatti e gli ingredienti utilizzati nella cucina vietnamita possono coprire tutte le esigenze alimentari su proteine, lipidi, carboidrati, vitamine e minerali perché esiste una grande varietà naturale di prodotti agricoli. Questa diversità e varietà sono le basi di uno stile di vita sano ed equilibrato.

Anche il modo di mangiare il cibo è un fattore molto importante che può influenzare il valore nutrizionale del cibo. Mangiare con le bastone, usare più piatti e condividere con le persone consentono di mangiare più lentamente, masticare il cibo più a lungo e, alla fine, migliorare la digestione e l’assimilazione dei nutrienti, senza sovraccaricare il sistema digestivo.

Il cibo vietnamita è veramente sano?
Un pasto tipico in Vietnam

Pertanto, l’aspetto sociale e culturale del mangiare il cibo in Vietnam è una ragione per cui mangiare cibo vietnamita è salutare.

La reputazione del cibo vietnamita come una cucina molto sana è corretta finché mangiamo piatti tradizionali.

Il cibo vietnamita è veramente sano?

La crescita economica ha notevolmente cambiato il modo in cui i vietnamiti mangiano portando alcune abitudini e prodotti occidentali. Le moderne abitudini alimentari vietnamite si stanno allontanando dagli ideali (sopra descritti), con prodotti sempre più elaborati, arricchiti con nutrienti artificiali, aromi artificiali, ricco “grasso cattivo” (trans fat e grassi saturi non sono essenziali) e carboidrati semplici aggiunti al cibo, in particolare tutti i prodotti caseari sconosciuti qualche decennio fa (formaggio pastorizzato, latte condensato zuccherato, yogurt aromatizzati) e tutti i cibi spazzatura (torte, pasticcini, gelati, bibite, fast food).

Anche se il Vietnam sia uno dei paesi con il più basso tasso di obesità al mondo se guardiamo alla popolazione generale, alcune categorie hanno risultati non altrettanto positivi: bambini e adolescenti. Il numero di bambini vietnamiti sotto i cinque anni con problemi di peso è raddoppiato in quattro anni in Vietnam, mentre allo stesso tempo è diminuito del 25% negli Stati Uniti.

 

2. Quale cibo vietnamita dovrebbe essere evitato? Quali sono le opzioni più sane?

Finché mangiate il cibo tradizionale, non c’è cibo da evitare. Dovete solo assicurarvi di evitare il cibo trasformato il più possibile. È anche meglio evitare i cibi fritti e quelli grigliati su un barbecue.

Il cibo vietnamita è veramente sano?

I piatti più salutari sono le zuppe (tra cui Pho), gli involtini primavera, le insalate di frutta e verdura, i piatti di argilla, il riso con carne o pesce cotto in salsa e i succhi di frutta fresca.

 

3. Quali sono i tipici problemi di salute sviluppati dai vietnamiti dalle loro abitudini alimentari?

Il cibo vietnamita è veramente sano?
McDonalds in Vietnam

Il cambiamento delle abitudini sopra menzionate sta causando un aumento del numero di malattie cardiovascolari e disturbi metabolici (infarto, diabete, sindrome metabolica), obesità, cancri, in particolare tra i bambini. Inoltre, l’aumento del consumo di alcol tra gli uomini aumenta il numero di cancri del fegato e del sistema digestivo.

 

II/ La frutta più sani in Vietnam

1. C’è qualche “superfood” in Vietnam (un piatto o un prodotto con benefici per la salute superiori)?

Il cibo vietnamita è veramente sano?
Frutta di Gac

Anche se non mangiato spesso, la frutta “gac” (o melone rosso), spesso soprannominato “frutta del paradiso”, è la frutta con la più alta concentrazione di carotenoidi nel mondo (un precursore della vitamina A) . Il gac contiene 75 volte più licopene (un antiossidante) rispetto ai pomodori. Può essere considerato un super frutta. Il suo sapore è vicino al melone rosso e alle carote. È sempre più popolare negli Stati Uniti o in Europa come integratore alimentare.

Il cibo vietnamita è veramente sano?
Un piatto vietnamita dal Gac

 

2. Quali sono le frutte e le verdure locali più raccomandati (dragonfruit, sapoche, kumquat, ecc.)?

Potrebbe conoscere l’espressione di “una mela al giorno leva il medico di torno” – qual è l’equivalente del sudest asiatico di questa fiducia?

Il cibo vietnamita è veramente sano?

Anche se ci sono molte verdure nel cibo tradizionale vietnamita, il consumo medio giornaliero è due volte inferiore alle raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Il 40% dei cancri in Vietnam è legato al consumo di cibo (principalmente a causa di alimenti trasformati, cattive abitudini alimentari e cattiva igiene alimentare). È certo che se si consumassero più frutta e verdura, la situazione potrebbe migliorare. Sfortunatamente, le persone acquistano meno frutta e verdura fresca, perché sospettano delle condizioni igieniche e sanitarie..

Se dovessimo categorizzarli in base a quanto sono ricchi di nutrimenti, potremmo dividerli in questi gruppi:

  • I più ricchi di vitamine e antiossidanti (litchi e rambutan, sedano cinese, spinaci di ceylon, guava, papaia, kiwi, frutta del drago)
  • Quelli con più zucchero (attenzione): semi di loto, patata dolce, taro, banana, uva, ciliegie, mango
  • Quelli che sono idratanti e meno dolci: bacche, anguria, meloni, agrumi (arance, pomelo, limone, kumquat), mela, frutti di stelle, frutta gac

I vietnamiti sono tra i maggiori consumatori di durian. È chiamato la frutta del re qui. In Vietnam, provoca diversi decessi ogni anno (il mix di alcol e durian è tossico per il fegato e il consumo eccessivo può causare ipertensione).

Il legame tra ciò che le persone mangiano e quanto sono sani non è ancora evidente per molti vietnamiti, il che causa una mancanza di interesse per la nutrizione.

 

III/ Mangiare cibo di strada in Vietnam

1. Dovremmo evitare le salse vietnamite?

Le salse sono una parte molto importante dell’esperienza alimentare vietnamita. Un pasto senza salse è come un pasto senza pane in Francia. Non dovreste vietarli.

Potete mangiare con salsa di pesce

Anche le salse che sono molto dolci o salate non dovrebbero essere vietate totalmente. A dosi ragionevoli, rappresentano solo una frazione del consumo di cibo rispetto ai carboidrati come il riso. Mantenete semplice e tradizionale!

2. Pho è sano? Il brodo dovrebbe essere bevuto o lasciato da parte?

Pho – il cibo vietnamita più famoso, è sicuramente uno dei piatti più equilibrati che conosca. È mangiato tutto il giorno, contiene carboidrati, buone proteine ​​(carne di manzo o pollo), pochi grassi, molta acqua, un sacco di fibre alimentari, vitamine, minerali (erbe e verdure) e antiossidanti (spezie, peperoncino, limone). Chi non si sente pieno dopo aver mangiato un Pho?

Il cibo vietnamita è veramente sano?

Il brodo deve essere bevuto perché molte vitamine e minerali idrosolubili si sciolgono nell’acqua durante la cottura. Sono intatti all’interno del brodo (ad eccezione della vitamina B1, B3 e C che sono parzialmente alterati), una miniera d’oro piena di ingredienti nutritivi. Il brodo è importante quanto gli altri ingredienti del Pho. È una fonte di acqua e quindi idrata e raffredda il corpo (proprio come i nomadi del deserto bevono tè caldo: una bevanda calda raffredda e idrata il corpo meglio dell’acqua fredda). Il corpo reagisce ai liquidi caldi con diversi processi di raffreddamento (traspirazione, digestione più efficiente, …).

Pho è uno dei piatti più salutari del Vietnam!

 

3. Banh mi è sano?

Il banh mi è un panino che può essere fatto in una moltitudine di modi a seconda di dove lo mangiate.

Più spesso, contiene una fonte di proteine (maiale, pollo, prosciutto), alcune verdure (lattuga, carote, germogli di fagioli verdi), il Banh mi talvolta ha il formaggio morbido industriale (il marchio “Con bò cười” – mucca che ride).

Il cibo vietnamita è veramente sano?

Dovreste fare attenzione ad assicurarvi che non venga aggiunta troppa gli ingredienti trasformati (paté, salsicce, formaggio) e salsa (in particolare se si tratta di zucchero o grasso).

Il cibo vietnamita è veramente sano?

Contrariamente al pho, il banh mi non idrata bene il corpo. Potete accompagnarlo con una bibita fresca mentre mangiate, come il succo di lime, l’acqua di cocco o il succo di canna da zucchero.

 

4. Le erbe aggiunte alle ricette hanno benefici nutrizionali o salutistici (coriandolo, menta, erba alla cannella, ecc.)?

Le erbe aromatiche contengono un sacco di antiossidanti e vitamine, qualunque esse siano, spesso con una concentrazione superiore a quella che si trova nella maggior parte di frutta e verdura. È perché hanno un buon profumo che sono così interessanti perché le molecole aromatiche, quelle responsabili del buon odore, sono anche direttamente responsabili delle proprietà medicinali di quelle erbe.

Il cibo vietnamita è veramente sano?

Hanno proprietà diuretiche, antinfiammatorie e antisettiche. Non solo contengono pochissime calorie, sono una fonte di fibre e contengono fitosteroli che potrebbero aiutare, se assunti in dosi elevate, a ridurre i livelli di colesterolo e trigliceridi. Molto utile per migliorare la salute cardiovascolare.

Tuttavia, l’assunzione giornaliera complessiva è relativamente piccola rispetto ad altri ingredienti. Il prezzemolo contiene tre volte più vitamina C rispetto alle arance, ma avrete bisogno di tre ciotole per coprire le raccomandazioni giornaliere.

Il cibo vietnamita è veramente sano?

Tuttavia, se si consumano le erbe per tutto il giorno a diversi pasti, coprirà parte delle vostre esigenze nutrizionali.

Le erbe aggiungono un sapore delizioso e sono dotate di un ulteriore vantaggio di essere buone per voi!

 

IV/ I piatti vietnamiti più salutari

1. Goi Cuon (involtini primavera freschi)

Pieno di verdure ed erbe aromatiche, il piatto di Goi cuon è una scelta deliziosa e salutare per un antipasto. È una combinazione armonia di ingredienti, come foglie di insalata, vermicelli, gamberetti e altre verdure, avvolti in carta di riso. Gli involtini primavera freschi contengono poco olio, hanno quasi zero grassi, eppure sono saporiti. Cerca di non confondere Nem rán o Chả giò (involtini fritti) per gli involtini primavera freschi, da quando quelli sono fritti in una vasca di olio.

Il cibo vietnamita è veramente sano?

Un piatto di Goi Cuon viene fornito con salsa di pesce e salsa di arachidi. La salsa di pesce è leggera e sottile, mentre la salsa di arachidi è fatta di pasta di arachidi e olio di cocco. Secondo me, la salsa di pesce va meglio con questo pasto.

 

2. Pho

In generale, la zuppa di noodle è considerata salutare (come abbiamo già detto sopra). Una ciotola di brodo trasparente reso fragrante dalla carne, vermicelli e erbe, Pho è il piatto ideale per la colazione per iniziare la giornata. È pieno di fibre, antiossidanti, minerali e vitamine. Puoi sempre ridurre la quantità di grasso nel tuo piatto chiedendo al cameriere di aggiungere meno carne. Ecco un suggerimento: “Ít bún, nhiều rau” significa “meno vermicelli e più verdure”.

Il cibo vietnamita è veramente sano?

 

3. Cháo (porridge di riso vietnamita)

In molti paesi asiatici, il porridge è un alimento nutrito da chi è malato. È facile da mangiare, digerire e assorbire. Il piatto è fatto dalla prolungata cottura del riso in acqua e lasciando che i grani si disintegrino in modo che diventino come una zuppa densa. Si possono aggiungere altri ingredienti, come funghi, fagioli, piselli o anche erbe medicinali tradizionali. Aggiungendo un po’ di carne (come il pollo sminuzzato) si può aggiungere il sapore.

Il cibo vietnamita è veramente sano?

 

4. Gỏi Ngó Sen (insalata di radice di loto)

Un’insalata è tipicamente salutare e l’insalata di radici di loto non fa eccezione. Ricco di fibre e vitamine, questo tipo di insalata aiuta a mantenere sano il tuo sistema digestivo. La radice di loto è anche nota per avere una vasta gamma di benefici per la salute, come abbassare la pressione sanguigna, migliorare la digestione e ridurre il colesterolo. Quando lo mescoli con carote, carne di maiale, gamberetti ed erbe con una giusta stagionatura, vi godrete un pasto fantastico.

Il cibo vietnamita è veramente sano?

 

Conclusione: le ricette vietnamite sono salutari, ma attenzione con gli ingredienti

C’è un paradosso in Vietnam: anche se il cibo vietnamita è naturalmente sano, pieno di sapori e sostanze nutritive, la tendenza è verso alimenti arricchiti artificialmente, elaborati industrialmente e arricchiti di sostanze nutritive. Prestare attenzione a dove si mangia e gli ingredienti utilizzati nella preparazione dei piatti. Un pho potrebbe essere sano da qualche parte perché vengono utilizzati ingredienti naturali, mentre un altro non sarà così nutriente perché utilizza stimolatori di cibo.

Seguiteci e vi informeremo dei prestigiosi ristoranti dove potrete trovare cibo tradizionale vietnamita con una buona qualità in altri articoli!

Tags
Show More

ThanhHien

Ciao ciaooo ^^ Sono Hien - Una "vagabonda". Per me, viaggiare non è solo andare in un posto nuovo per vedere le cose e scattare qualche foto. Viaggiare è conoscere le persone lì, la loro vita, la loro cucina e provare di vivere come loro in breve tempo. Piacere di conoscerti ^3^

Related Articles

5 thoughts on “Il cibo vietnamita è veramente sano?”

  1. Cibo buono perché tutti gli ingredienti sono freschissimi, dal nord al sud i sapori cambiano molto… ma è tutto ottimo!

  2. Ho apprezzato maggiormente la cucina del nord rispetto a quella del centro sud. Non avevo mai mangiato in vita mia un riso (benché in bianco, cioè senza condimenti, lesso, asciutto) così buono come quello del Vietnam.

    1. davvero? che bello di sentirlo ^^ il riso è sempre un orgoglio del mio paese e sono contenta che ti senti lo stesso! Quando è stato il tuo viaggio in Vietnam, Mau?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Close